Controlli non distruttivi: di cosa si parla?

Anche detti CND o controlli NDT, si tratta di esami, prove e rilievi condotti impiegando metodi che non alterano il materiale e non richiedono la distruzione o l’asportazione di campioni dalla struttura in esame finalizzati alla ricerca e identificazione di difetti della struttura stessa. Tecnologie innovative rendono i controlli non distruttivi strumento chiave sia per la…