Le tende da sole sono un elemento indispensabile per la propria casa ed hanno la nobile funzione di proteggere dai raggi solari gli spazi esterni della propria casa. Esistono diverse tipologie di tende da sole, scopriamo quali sono le tipologie più comuni e utilizzate nelle case e nei condomini:

  • Tenda a caduta: tipologia di tende da sole comunemente usata per balconi e finestre, soprattutto su quelli che hanno già una copertura, come una tettoia o semplicemente il balcone dei vicini sopra.
  • Tenda a bracci: forse la tipologia di tenda da sole più utilizzata. Indicata per balconi o finestre e superfici di piccole dimensioni.
  • Tenda ad attico: rappresenta la soluzione ideale se si vuole proteggere dai raggi solari un grande spazio come un terrazzo o una porzione di giardino.
  • Tenda a capottina: anche in questo caso si tratta di una tenda usata principalmente per balconi, finestre o vetrate che offre una protezione superiore e parzialmente frontale
  • Tenda a pergolato: perfette per terrazzi, lastrici solari o giardini. Costituita da una struttura fissa ancorata alla parete e a terra. Il telo può aprirsi e chiudersi a pacchetto scorrendo all’interno di guide predisposte oppure passa tra le travi della struttura.

Scopriamo quali sono i vantaggi derivanti dall’installazione di tende da sole per la propria casa:

  • Risparmio di energia elettrica: creando fresche zone d’ombra sui tuoi spazi esterni, i benefici si rifletteranno anche all’interno dell’abitazione evitando che l’ambiente si surriscaldi troppo e quindi ci sarà una minor esigenza di raffreddamento con condizionatori alla massima potenza.
  • Miglioramento estetico dell’edificio: le tende da sole possono costituire anche un elemento decorativo per la facciata di un edificio, sia dei condomini che delle case singole e villette.
  • Protezione della privacy: se hai dei vicini ficcanaso o, più semplicemente, vuoi tenere fuori occhi indiscreti, le tende da sole proteggeranno anche la tua privacy.