Una delle maggiori soddisfazioni di chi ama il mare e le attività che si possono fare in estate, o quando il tempo lo permette, è uscire in barca per godere appieno della libertà percepita a bordo.

Vecchi lupi di mare patiti della pesca, o placidi sportivi ed esploratori amanti delle immersioni, dei fondali e delle oasi naturali nascoste ai più… levano gli ormeggi non appena possono per prendere la via del mare. Solo che, poi, la barca bisogna “parcheggiarla”.

Se stai cercando un posto barca Roma, e non sai come né dove orientarti, considera questi preziosi consigli raccolti per guidare chi, una volta mollato il timone, non sa ancora dove attraccare.

Iniziamo col dire che un rimessaggio barche ideale dovrebbe perlomeno essere il più comodo possibile, rispetto alle distanze e ai servizi offerti. Questa considerazione potrebbe sembrare un’ovvietà per un vecchio lupo di mare, ma non è detto che le persone con poca dimestichezza, al momento di valutare, percepiscano tutte le difficoltà che potrebbero presentarsi.

Sempre meglio non dare nulla per scontato e considerare tutti gli aspetti del caso.

Come scegliere il posto barca Roma?

Proseguiamo con i servizi.

La struttura adibita al rimessaggio delle barche dovrebbe garantire servizi antincendio e altri interventi basilari come il lavaggio delle imbarcazioni, informazioni meteo, punto di primo soccorso, posti auto, assistenza manovra. Giusto per citarne alcuni.

Per assicurare un’adeguata custodia delle barche durante tutto l’anno, la migliore struttura dovrebbe poter offrire anche il rimessaggio invernale: le imbarcazioni dovrebbero essere riparate in un capannone coperto e assistito da guardiani sia di notte che di giorno.

Gli interventi di manutenzione – come per esempio il controllo delle condizioni del motore, dei sistemi elettrici, il trattamento della carena con vernici e prodotti mirati – dovrebbero essere garantiti anche durante i mesi invernali, per mantenere la barca in ottime condizioni e pronte per tornare in acqua.

Un posto barca Roma, infine, a questo proposito dovrebbe essere attrezzato con officina e carro a ponte per eseguire tutti gli interventi di manutenzione necessari.