Se vuoi spedire pacchi in Italia ma non sai da dove iniziare ecco una piccola guida pratica che risponderà alle tue domande.

Come scegliere la scatola?

Quando si decide di spedire un pacco dobbiamo innanzitutto scegliere la scatola che dovrà essere rigida e delle giuste dimensioni per evitare di pagare commissioni aggiuntive. Il materiale ideale è il cartone rinforzato, meglio senza scritte o al massimo poche. Se riutilizziamo una scatola già usata per precedenti spedizioni, dobbiamo fare attenzione che le scritte o le etichette di spedizione siano oscurate o rimosse.

Porre attenzione all’imballaggio

Inoltre, per evitare che il contenuto all’interno si muova è bene inserire del materiale riempitivo come della carta di giornale ma solo se accartocciata altrimenti non è consigliata, altrimenti ottimo è il pluiriball o il polistirolo.

Altro passaggio importante è sigillare a forma di h tutte le varie aperture sia sopra che sotto la scatola. A tal proposito potrai utilizzare un nastro adesivo da imballaggio liscio e senza scritte. Rinforza anche i punti che ti sembrano più delicati e che potrebbero aprirsi.

Come spedire pacchi online

Se devi spedire pacchi Italia dovrai scegliere il miglior servizio che possa facilitarti in questo compito. A tal proposito grazie a Spediscimi potrai scegliere la spedizione migliore al miglior prezzo. Potrai fare tutto velocemente e senza errori.

Inoltre se vuoi cercare il pacco che hai spedito con le funzionalità gratuite di Spediscimi potrai utilizzare le funzionalità di cerca spedizione e cerca pacco. Basterà inserire il numero di spedizione o la lettera di vettura nel box del corriere selezionato e il servizio di Spediscimi ti porterà automaticamente nel sito originale del corriere dove potrai tracciare il pacco.

Dalla pagina web sarà possibile monitorare la spedizione sia che tu sia mittente, destinatario o una terza parte coinvolta, basterà avere il numero di tracking.