Avere un animale domestico è sempre benefico e il gatto è un sicuro beneficio per i proprietari. Sin dai tempi antichi il gatto era considerato una vera e propria divinità. Oggi i gatti sono amatissimi ed esistono diversi allevamenti come allevamento gatti a Pavia.

Perché fa bene avere un gatto

Una delle prime motivazioni per cui fa bene avere un gatto è che diminuisce lo stress e allontana la depressione. Pare che le fusa e quindi le vibrazioni emesse dal gatto quando viene coccolato facciano bene alle persone e allontanino gli stati di negatività.  Le fusa inducono a sorridere e quindi avvicinano all’aspetto più gioioso della vita. Per lo stesso motivo il gatto aiuta a superare i lutti. Anche chi è affetto da problemi psichici può trarre benedici dalla compagnia di un gatto.

Tra una coccola e un’altra la dolcezza di un gatto riduce l’ansia e per questo anche i problemi cardiovascolari. In tal senso i ricercatori dell’American Journal of Cardiology dicono che i proprietari dei felini possono vivere un anno in più rispetto a chi non lo possiede. L’effetto calmante per il cuore proviene dalle fusa. Accarezzando un gatto questo emette delle vibrazioni che hanno effetto vasodilatatore.

Questi deliziosi animali permettono di ridurre la possibilità di sviluppare allergie e accelera la guarigione delle fratture ossee. Allo stesso modo la presenza di un gatto nella propria vita aiuta a distendere la muscolatura. L’effetto benefico delle fusa agisce anche sulla tensione muscolare. I muscoli si sciolgono e lo stress svanisce (come accennato poc’anzi).

L’effetto rilassante del gatto agisce anche sul sonno e sono preziosi per la sicurezza. I gatti, infatti, grazie al loro fiuto, sono in grado di percepire eventuali fughe di gas. Oltre questo un gatto è in grado anche di percepire quando una persona sta per avere una crisi epilettica.

Il gatto è una garanzia di bellezza e di buona compagnia.